Archivio dell'autore: Antonello Sacchi

Informazioni su Antonello Sacchi

Antonello Sacchi, giornalista e scrittore, è il responsabile stampa e comunicazione di ANLA Onlus e il direttore di Esperienza, periodico ufficiale dell'Associazione.

Piani sanitari integrativi per i tesserati ANLA

In base alla convenzione firmata fra ANLA e Aglea salus per l’offerta di piani sanitari integrativi, sono quattro i profili che sono oggetto di convenzione: ANLA Card H24 a partire da euro 30 annui; ANLA Argento a partire da euro 550 annui ANLA Oro a partire da euro 720 annui; ANLA Platino a partire da euro 900 annui. Si tratta di profili per tutte le età e esigenze, riservati ai tesserati ANLA con tessera in corso di validità.

Vi invitiamo a scaricare il Piano sanitario ANLA – AGLEA per meglio conoscere i profili offerti

Convenzione ANLA - AGLEA

Convenzione ANLA – AGLEA

Per informazioni sulla convenzione e per l’attivazione della stessa contattate il numero verde 800587799 (da fisso) o 0774640212

La nostra Associazione intende così fornire un servizio a quanti fra i nostri tesserati hanno più volte chiesto piani sanitari particolarmente convenienti, con più facilitazioni e che non avessero vincoli temporali come questo che qui presentiamo che, in base alle condizioni riportate nel Piano sanitario ANLA – AGLEA, non si arresta con il compiersi degli 80 anni.

Con ANLA Toscana dal Belgio all’Olanda

Con ANLA Toscana è possibile partecipare all’iniziativa “In viaggio nel nord Europa – Dal Belgio all’Olanda” in programma dal 12 al 17 aprile p.v.

Dai luoghi del potere politico europeo e non solo, attraverso suggestivi panorami, per arrivare  alla romantica Amsterdam, un insieme di immagini contrastanti  che renderanno unico ed indimenticabile questo viaggio!

In sintesi il Programma del viaggio prevede:
1° giorno: Venerdì 12 aprile Firenze – Bruxelles (POSSIBILITA’ DI PARTIRE E RIENTRARE DA ALTRI AEROPORTI)
2° giorno:  Sabato 13 aprile Bruxelles – Gand (57 Km) – Bruges (47 Km)
3° giorno: Domenica 14 aprile Bruxelles – Anversa (55 Km) – Rotterdam (107 Km) – Amsterdam (80 Km)
4° giorno: Lunedì 15 Aprile Amsterdam
5° giorno: Martedì 16 Aprile  Amsterdam – Volendam (20 Km) – Zaanse Schans (25 Km) – Diga Afsluitdijk, (88 Km)
6° giorno: Mercoledì 17 Amsterdam – Firenze

Per scaricare il programma completo del viaggio cliccate qui

Per maggiori informazioni è necessario contattare ANLA Onlus – Consiglio regionale Toscana, Via dei Neri, 27 – Firenze – Tel. 055 2302590    e-mail sederegionaletoscana@anla.it

Con ANLA per il 70esimo a Terra Santa!

ANLA nel corso del 2019 ricorderà il suo 70° anniversario di fondazione e lo farà con iniziative nazionali e locali di cui vi daremo notizia. Fin da ora è possibile partecipare ad una di queste, il viaggio a Terra Santa per i tesserati ANLA. Si tratta della proposta di viaggio che la presidenza nazionale della nostra Associazione riserva a tutti i tesserati. Dal 28 novembre al 1 dicembre 2019 vivremo con competenti guide e accompagnatori e con il presidente nazionale Edoardo Patriarca un’esperienza unica, esclusiva perché realizzata espressamente solo per noi, a Betlemme e Gerusalemme, grazie alla collaborazione con l‘Ufficio Pellegrinaggi Custodia di Terra Santa, i frati francescani che da otto secoli sono presenti a Terra Santa, nell’anno in cui si ricorda l’ottavo centenario dell’incontro di san Francesco con il Sultano di Egitto.
Qui potete scaricare la proposta ANLA per Terra Santa

Gerusalemme

Gerusalemme

Continua a leggere

Film del mese di febbraio

I film in uscita nelle sale cinematografiche nel mese di febbraio, promettono di soddisfare gli amanti della settima arte, offrendo loro, praticamente tutti i generi disponibili sul mercato.

Le novità iniziano dal 4 febbraio con il film “Tramonto” del regista Làzlò Nemes, che porta sul grande schermo, la storia di Irisz Leiter, una giovane desiderosa di affermarsi come sarta nella grande città di Budapest, ma che dovrà fronteggiare tante difficoltà, dal suo stato di umili origini, proviene infatti da un orfanotrofio, alla scoperta inaspettata di avere un fratello segreto, fino alla rivelazione di una dura verità. Nello stesso giorno, esce il film di Fabio Del Greco “Mistero di un impiegato”, dove la tematica centrale è la tanto discussa norma della privacy concatenata all’ evoluzioni sociali, dove il protagonista con una vita privata e lavorativa, tranquilla e “normale”, diventa bersaglio di qualcuno che intente spiarlo, obbligandolo così a scoprire cosa c’è sotto.

Dal 7  è possibile vedere il tanto atteso ritorno alla regia del film diretto ed interpretato da Clint Eastwood, “Il corriere-The Mule”, tratto dalla storia vera di Leo Sharp qui cambiato nel nome di Earl Stone, narra la vicenda drammatica di un anziano veterano di guerra, che avendo problemi con la sua impresa agricola, si ritrova a diventare un corriere di droga di un cartello messicano. La sceneggiatura è firmata da Nick Schenk, già sceneggiatore di Gran Torino, nel quale Eastwood ne è stato attore protagonista e regista.

Continua a leggere

Intervento del Presidente nazionale sen. Edoardo Patriarca

Il presidente di ANLA sen. Edoardo Patriarca commenta l’incontro con il Gruppo ANLA Dialisi BOLOGNA avvenuto nella Casa della Solidarietà “A. Dubcek” (ex Succursale ITCS “G. Salvemini”) a Casalecchio di Reno (BO) presente il sindaco Massimo Bosso. In sintesi: per vivere una vita felice, utile e importante nonostante l’età, la chiave di svolta è fare qualcosa per gli altri, è vivere un’esperienza di amicizia e di relazione. Il Volontariato si fa nei settori più vari, dall’assistenza alla cultura al turismo sociale, ma la cosa più preziosa è che noi facendo questi gesti creiamo relazioni, amicizie. Non facciamo Associazione solo perché facciamo cose ma perché vogliamo diventare più amici, più vicini fra di noi e aiutarci. Questo è il miglior modo per vivere la vita in pienezza e stando insieme in ANLA questo potremmo riuscire a farlo.

Piani sanitari integrativi per tesserati ANLA e familiari

Aglea Salus e ANLA hanno firmato nei giorni scorsi un’importante Convenzione riservata ai tesserati ANLA e ai loro familiari per l’offerta di piani sanitari integrativi. La nostra Associazione intende così fornire un servizio a quanti fra i nostri tesserati hanno più volte chiesto piani sanitari particolarmente convenienti, con più facilitazioni e che non avessero vincoli temporali come questo che qui presentiamo che,in base alle condizioni riportate nel Piano sanitario ANLA – AGLEA, non si arresta con il compiersi degli 80 anni.

Convenzione ANLA - AGLEA

Convenzione ANLA – AGLEA

Continua a leggere

Anton Maria Maragliano

C’è una mostra da non perdere a Genova, una mostra che ci permette di conoscere ed ammirare l’attività di un grandissimo scultore ligure in un’unica esposizione che comprende opere disseminate in tutto il territorio ligure dalla costa all’entroterra.

L’artista genovese, il più grande scultore del legno nella Liguria del Sei-Settecento, maestro indiscusso sia in Italia che in Europa, è stato uno dei protagonisti del suo tempo, Alla sua formazione contribuirono scultori come Arata, Bissoni e Andrea Torre. La sua bottega raggiunse notorietà ben oltre i confini genovesi, lavorando in particolar modo per nobili, ordini religiosi e confraternite.

Ha rinnovato in chiave barocca e pre-rococò l’arte del legno importando la poetica decorativa e celebrativa svolta contemporaneamente da Domenico Piola nella pittura e da Filippo Parodi nel marmo. Le suggestive sculture decisamente influenzate dal linguaggio berniniano, rappresentano il compromesso perfetto tra estro aulico e gusto popolare dando vita a macchine spettacolari e scene dense di pathos.

La mostra “Anton Maria Maragliano 1664 – 1739”, allestita a Palazzo Reale, Teatro del Falcone, fino al 10 marzo 2019, si propone come un viaggio cronologico del Maragliano, che va dalla formazione alla gestione della sua bottega. Un racconto e una testimonianza della straordinaria capacità artistica che ha riformato la tecnica scultorea lignea policroma. Quattro sezioni tematiche suddivise in suggestive aggregazioni di opere per iconografia o impatto scenografico: documenti inediti, bozzetti, sculture dai crocifissi alle madonne o santi, passando per statue di presepi e casse processionali.

Genova, Palazzo Reale

Genova, Palazzo Reale

Continua a leggere

Febbraio nel calendario Barbanera

NELL’ORTO E NEL GIARDINO CON LA LUNA

NELL’ORTO

Contando sulla clemenza del tempo, semi e attrezzi alla mano, si entra nel periodo più intenso dell’anno. È questo infatti il momento in cui riprendono a pieno ritmo le semine, da effettuare, ovviamente. seguendo la Luna. Ci vuole la fase crescente per ceci, rucola, zafferano, piselli (al nord), per seminare in semenzaio i peperoni e mettere a dimora le zampe di asparago. In calante è invece il tempo giusto per la semina in semenzaio di basilico, bietola da coste, cipolla bianca, erba cipollina, lattuga, prezzemolo, ravanello, sedano. All’aperto invece bietola da orto, le varietà precoci di carote, cavolo cappuccio primaverile-estivo, rape e spinaci. Se non già fatto, si possono ancora piantare i bulbilli di aglio e il topinambur. Rincalzare i piselli seminati in autunno.

NEL GIARDINO

Mani nella terra pure in giardino! Dove molto c’è da fare in vista della bela stagione. Con la Luna crescente propagare per talea begonie, dalie e viti americane e posizionarle in substrato di sabbia e terriccio. Mettere a dimora forsizia, cotogno giapponese, clematide e rose. Tra i rampicanti piantare convolvolo e pisello odoroso, proteggendo il terreno con della pacciamatura per evitare che le gelate danneggino le radici. Seminare viola e violacciocca in vaso e pelargoni in semenzaio. Potare a febbraio le rose in crescente per averle a gambo lungo, altrimenti in calante. Sempre in Luna calante potare e cimare – ovvero ridurre la cima – le siepi delle specie spoglianti, gli arbusti a fioritura autunnale e quelli che hanno già perso i frutti. Iniziare a potare anche le ortensie e le erbe aromatiche.

La copertina del calendario 2019 Barbanera per ANLA

La copertina del calendario 2019 Barbanera per ANLA

Continua a leggere

Incontro con ANLA Dialisi Bologna

Il presidente Patriarca ha incontrato i volontari del Gruppo ANLA Dialisi Bologna alla Casa della Solidarietà “A. Dubcek” (ex Succursale ITCS “G. Salvemini”) di Casalecchio di Reno. Il sindaco di Casalecchio Massimo Bosso ha accolto i nostri: “Voi seguite persone con una problematicità importante, dove il rapporto con il volontario è importante: quello che fate è sicuramente qualcosa che viene fatto perché ci credete e dà qualcosa in più: il rapporto umano”. Il presidente Patriarca ha sottolineato tre punti: testimonianza di gente che ci crede e agisce; il volontariato è efficace se ognuno fa il suo mestiere; fare il volontario significa creare relazione.

Incontro con il Gruppo ANLA Dialisi Bologna

Incontro con il Gruppo ANLA Dialisi Bologna

Continua a leggere

Grazie Presidente Mattarella

Grazie signor Presidente della Repubblica. Grazie per il suo messaggio, grazie per aver riportato al centro del nostro agire sociale la dimensione della comunità.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante il discorso di fine anno. (foto di Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante il discorso di fine anno.
(foto di Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Non vogliamo aggiungere altro alle eloquenti parole del Capo dello Stato che invitiamo a rileggere con attenzione cliccando qui.
Desideriamo ribadire con forza il nostro impegno a “riconoscerci comunità”, cioè “condividere valori, prospettive, diritti e doveri” in un ambiente “in cui tutti si sentano rispettati e rispettino le regole del vivere comune”.
Grazie signor Presidente per aver ricordato al Paese che “Sicurezza è anche lavoro, istruzione, più equa distribuzione delle opportunità per i giovani, attenzione per gli anziani, serenità per i pensionati dopo una vita di lavoro: tutto questo si realizza più facilmente superando i conflitti e sostenendosi l’un l’altro”.
Sono parole che orienteranno la presenza di ANLA nel nostro Paese.