Alatel Brindisi – Lecce

Come ormai tradizione, i soci “Seniores Telecom – Alatel” e Seniores d’Azienda (A.N.L.A.) di Brindisi e Lecce, si sono incontrati il 15 Dicembre per lo scambio degli auguri natalizi a Veglie presso la cripta della “Madonna della Favana”.

La mattinata è iniziata con la visita guidata, dal vice sindaco dott. Nicola Gennachi e dall’arch. Flavio Vetrano, della Cripta ipogea, il più noto monumento vegliese che  presenta una forma architettonica arcaica di origine greco-orientale, comune nel sec. IX-XI. Essa aveva una rilevante funzione culturale per la diversità di pitture affrescate, risalenti ai sec. XIV-XV, raffiguranti santi sia di culto greco (San Michele Arcangelo, Santo Stefano, Sant’Andrea e Sant’Antonio Abate) sia di culto latino (SS. Trinità, San Francesco d’Assisi e Sant’Antonio da Padova).

Interessante appare il soffitto con l’immagine del Cristo Pantocratore e sulle pareti, una Madonna col Bambino e una Madonna Allattante. Nella cripta è presente inoltre, la più antica immagine vegliese del protettore San Giovanni Battista.

Affiancato alla Cripta vi è il convento francescano che faceva parte della “Custodia Brundusina” nonché della Provincia Francescana di S. Nicola, costituita dalle province civili di Bari, Brindisi, Taranto, Lecce, Matera e parte di quella di Foggia.

Il Convento “costituisce un’interessante e notevole testimonianza di architettura religiosa legata agli insediamenti ecclesiastici del XVI – XVII sec. nell’area salentina” e che la cripta è una “notevole testimonianza di architettura rupestre legata alla cultura religiosa e alle forme liturgiche dell’area grecanica della Puglia”. Dopo la visita del Convento e della Cripta i soci hanno partecipato alla Santa Messa comunitaria nella locale Chiesa Matrice, officiata dal Parroco.

In seguito, appagato lo spirito e la mente, si sono recati presso il vicino ristorante “Tenuta Donna Sandra” per appagare il fisico, dove tra una portata e l’atra hanno ballato e cantato spensieratamente.

Nel tardo pomeriggio stanchi ma felici di aver passato una giornata in allegria, si sono salutati scambiandosi gli auguri e dandosi appuntamento al prossimo anno.

 

gruppo BR LE Natale 2013

gruppo BR LE Natale 2013

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>