Musica di relAZIONE in animAZIONE

Le canzoni o ballate tradizionali, risvegliano, animano, suscitano, elementi comuni in ciascuno, e spesso in tutte le persone. che desiderano trascorre un pomeriggio o una serata di festa.  La preziosa collaborazione volontaria  presente nel nostro gruppo del maestro di musica Mc Kenzie (nome d’arte), che propone ed esegue con la fisarmonica un buon repertorio di brani tradizionali, ci permette di realizzare dei momenti di condivisione di ricordi  di storia popolare della nostra terra.   Spesso ci troviamo  fra amici e scopriamo che in ciascun uomo: emerge la voglia di stare insieme attraverso la musica,le canzoni che i nostri nonni cantavano. Stiamo cercando di recuperare le canzoni tradizionali del nostro territorio,e quelle del mare, ed in qualche modo le persone che hanno aderito a questo progetto sono  molto interessate e partecipano secondo le proprie possibilità  canore.  Nel suono delle tradizioni stiamo riscoprendo e ricercando il modo di lasciar fluire i ricordi più belli, siamo dei “cercatori di ricordi”, e le persone sono le “pepite” preziose.

Incontro dei volontari di ANLA Marche nella nuova sede messa a disposizione dalla consigliera nazionale Teresa Spampanato

Incontro dei volontari di ANLA Marche nella nuova sede di San Benedetto del Tronto messa a disposizione dalla consigliera nazionale Teresa Spampanato

Anche per il nostro gruppo di Clown animazione troviamo interessante l’approccio con la musica e i canti popolari con gli ospiti delle RSA. Infatti, ci accorgiamo anche a volte che “reprimere” i movimenti corporei, specie nei più anziani, a causa di disabilità, può generare delle doti canore, che attraverso il “canto” senza danza, lasciano scoprire timbri “inusuali”, ed espressioni di gioia… Accade anche che la musica “sprigiona”, “libera” la sofferenza e che in molti casi notiamo che i meno “eruditi”, per indicare una estrazione “popolare”, partecipano con maggiore forza.  Lo scopo è di costruire una sorta di “compilation”di gradimento, verificando la possibilità di facilitarne l’esecuzione, alternando musica tradizionale italiana e la nostra musica … la musica del mare. Sono le frasi più belle che si “confrontano ed interfacciano”, rispecchiando il luogo, la città, la gente di mare ed il suo mare. Così in un dedalo di risate, di prove, di condivisioni, si dipanano relazioni “non abituali” … e ciò ci rende davvero orgogliosi di portarle alla vostra conoscenza .

Benedetto Marinangeli

Nemmeno il caldo ferma i volontari della clown-animazione di San Benedetto del Tronto: domenica 16 giugno alla struttura Anni Azzurri a portare gioia

Nemmeno il caldo ferma i volontari della clown-animazione di San Benedetto del Tronto: domenica 16 giugno alla struttura Anni Azzurri a portare gioia