Chi siamo

Logo-Anlagrande.jpgL’Anla (Associazione Nazionale Seniores d’Azienda), fondata nel 1949 come Associazione Nazionale dei Lavoratori Anziani di Azienda, è oggi aperta a tutte le generazioni: con i suoi soci ordinari,territoriali e/o familiari [1] conta un totale di circa 100.000 aderenti.

Associazione No Profit con decreto n. 22 dell’8/7/2002, è riconosciuta come Associazione di promozione sociale.

Dal 10 luglio 2013 è in vigore il nuovo Statuto: qui puoi leggere il testo dello Statuto approvato il 10 luglio 2013  e il Regolamento

Obiettivo primario dell’Associazione è la tutela della dignità e degli interessi dei Seniores, una accresciuta valorizzazione del loro ruolo nell’ambito aziendale e della società civile unitamente alla diffusione dei valori spirituali e sociali del lavoro quali la fedeltà, l’esperienza e la professionalità – fattori dai quali l’Azienda trae continuità, immagine, forza aggregante e propulsiva.

Proprio in riconoscimento dei suoi fini istituzionali, l’Anla è presente con propri delegati nelle Commissioni (sia in quelle regionali che in quella nazionale presso il Ministero del Welfare) per il conferimento ai lavoratori più meritevoli della onorificenza della Stella al Merito del Lavoro mentre cura,nel contempo, la presentazione ed il patrocinio delle domande per la concessione delle Onorificenze al Merito della Repubblica.

Forte della sua prestigiosa rivista Esperienza – organo ufficiale di stampa dell’Associazione con una tiratura di 120.000 copie a numero per 10 uscite all’anno – che affronta con particolare impegno i temi sociali, l’Anla si pone come punto propulsivo e di raccordo per la raccolta, proposta e rappresentanza delle istanze dei Seniores presso le istituzioni pubbliche regionali e centrali- tali ,ad esempio, quelle tese a sostenere legittime aspettative per la difesa di un decoroso potere d’acquisto delle pensioni ed una equilibrata assistenza sanitaria.

Aderiscono all’Anla 9 Gruppi aziendali a dimensione nazionale e 195 Gruppi aziendali locali.

La presenza dell’Associazione sul territorio è assicurata attraverso 70 sedi nelle quali operano le presidenze regionali e provinciali- tutte collegate con la sede nazionale attraverso una rete interattiva – presso le quali i soci e i loro familiari possono anche usufruire di servizi ed assistenza in materia previdenziale, legale, sanitaria, assicurativa e per iniziative di turismo e tempo libero. Da queste stesse strutture viene anche coordinata una attività generalizzata di volontariato e solidarietà a favore di anziani soli o disabili (specificatamente attraverso la L.A.V. – Lavoratori Anziani per il Volontariato – nelle province di Pordenone, Udine, Ferrara, Ascoli Piceno).

Attenta ai mutamenti ed alle attese che nel mondo intero coinvolgono la cosiddetta Terza Età, l’Anla aderisce ai principi ed alle finalità della Fiapa (Federazione Internazionale delle Associazioni delle Persone anziane) con sede a Parigi. Inoltre l’Anla ha stipulato con l’Anse e con l’Ugaf, considerate le altre due maggiori associazioni di seniores d’azienda, un Patto federativo con l’obiettivo di perseguire progetti di largo respiro e rappresentare con maggior forza a livello istituzionale le istanze dei Seniores.

[1]


Soci ordinari sono i seniores (in servizio o in quiescenza) che abbiano compiuto almeno venti anni di attività, dei quali dieci prestati ininterrottamente nella stessa Azienda o Ente pubblico, e la cui iscrizione avviene tramite i Gruppi o le Associazioni aderenti all’ANLA.

Soci aggregati dei gruppi coloro che, pur non avendo i requisiti (previsti dai propri statuti) per l’iscrizione ad un gruppo aziendale, partecipano alle attività e alle manifestazioni del gruppo stesso, e quindi possono usufruire dei servizi offerti dall’ANLA.

Soci territoriali sono i seniores (in attività o quiescenza) non facenti parte di Gruppi o Associazioni aziendali,i lavoratori autonomi anziani (in attività o quiescenza),i familiari dei soci ordinari non conviventi e quanti altri che,condividendo le finalità dell’ANLA e volendo partecipare alle sue attività ed iniziative, vengono aggregati a livello provinciali

Soci familiari sono i familiari conviventi dei Soci Ordinari o dei Soci Territoriali, da questi iscritti per partecipare alle iniziative socio politiche, culturali e del tempo libero dell’ANLA.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>