Archivio tag: cane

Alimentazione degli animali – il cane

(di Roberta Greco) Quando quest’amico a quattro zampe entra a fare parte della nostra famiglia, ne diventa automaticamente un membro a tutti gli effetti e come tale ci preoccupiamo del loro benessere. Un modo di curarli con attenzione consiste nel dargli una corretta alimentazione. La classica scelta è tra il cibo secco o umido, crocchette o scatolette? Se di ottima qualità, per chi lavora e non ha molto tempo da trascorrere in cucina, le crocchette sono sicuramente preferibili. Bisogna tenere conto che nella preparazione dei cibi in scatola, sono presenti carni, ossa, interiora di scarto ma anche conservanti e additivi. Inoltre, mentre le crocchette possono essere lasciate per qualche ora senza problemi, il cibo umido tende a deteriorarsi velocemente, favorendo la proliferazione di batteri dannosi all’apparato digerente. L’ideale sarebbe un’alimentazione casalinga. Il cane è un animale carnivoro, anche se nel corso degli anni e per svariati motivi, ha dovuto modificare la sua alimentazione, diventando, pertanto, anche onnivoro: un cane che ha fame, mangia di tutto, quindi prima di imparare a cucinare per il cane bisogna comprendere quali sono gli alimenti che possiamo dargli senza creare disturbi al suo apparato digerente e qual è, invece, il cibo che fa male. Nel preparare cibo casalingo per cani, teniamo presente che la carne, il pesce, le uova e i latticini sono fonti proteiche che devono essere sempre presenti nella sua dieta. Importanti per l’apporto vitaminico e di sali minerali sono anche alcune verdure: le carote, le zucchine, la zucca, i finocchi, da fargli consumare preferibilmente crudi, grattugiati sulla pappa o dati interi come snack. I carboidrati sono necessari per un corretto bilanciamento della sua dieta: il riso e la pasta, anche se devono essere ben cotti e senza aggiunta di sale, le patate cotte.

Nella scelta della carne da cucinare per il nostro peloso possiamo scegliere tra il pollo e il tacchino, come carni bianche, oppure possiamo optare per carne di ovino, di manzo, di cavallo (per la sua proprietà di digeribilità e ipoallergenicità). Anche la trippa è un ottimo alimento per il nostro amico, anche se dobbiamo fare attenzione a non comprarla nelle vaschette pre-confezionate del supermercato: è sbiancata con additivi chimici e dannosi alla sua salute. Meglio farci conservare queste interiora dal nostro macellaio. Il suo aspetto sarà scuro o grigiastro, l’odore sgradevole all’olfatto umano, ma è la migliore fonte di proteine ed è ricca di probiotici, vitamine e sali minerali. Quando scegliamo la carne dobbiamo sapere che il cane ha bisogno del grasso, perché è da quello che ricava l’energia necessaria. Anche le cartilagini, da noi sempre scartate, sono invece per lui un ottimo nutriente.

Continua a leggere