Archivio tag: censis

Censis: Se sei italiano bevi acqua minerale

Se sei italiano bevi acqua minerale. Il 90,3% degli italiani beve acqua minerale, il 79,7% ne beve almeno mezzo litro al giorno. Negli ultimi vent’anni, tra il 1995 e il 2016, c’è stato un boom dei consumatori di 19 punti percentuali (e quelli che ne bevono almeno mezzo litro al giorno sono aumentati del 36%). Oggi sono 49 milioni gli italiani che bevono acqua minerale: 8 milioni in più rispetto a vent’anni fa. Mentre nella crisi gli italiani tagliavano le spese (i consumi pro-capite sono diminuiti del 5,3% nel periodo 2008-2016), i consumatori di acqua minerale aumentavano dall’87,2% al 90,3% della popolazione, e quelli che ne bevono almeno mezzo litro al giorno dal 75,2% al 79,7%. In Europa l’Italia detiene il primato nel consumo individuale di acqua in bottiglia: in media 206 litri pro-capite all’anno, 29 litri in più dei tedeschi (il 16,4% in più), 84 litri in più dei francesi (+68,9%), 85 litri in più degli spagnoli (+70,3%), 173 litri in più rispetto al Regno Unito (+524,4%), 96 litri in più rispetto al valore medio dell’Ue (+87,3%).

Un prodotto unisex e per tutte le età. Consumano acqua minerale 9 uomini su 10 e 9 donne su 10. Nel periodo 1995-2016 il decollo dei consumatori è avvenuto equamente sia tra i maschi (dall’81,3% al 90,5%), sia tra le donne (dall’81,5% al 90%). L’acqua in bottiglia è per tutte le età, ancora di più per i giovani. Non sono mai inferiori all’86% le quote di consumatori nelle diverse fasce d’età, ma le percentuali più alte si registrano tra i 18-34enni (il 92,6%), tra i minori (il 91,1%) e tra i baby boomer (il 90,9%).

Continua a leggere

Il valore e l’impegno degli anziani

Il presidente nazionale ANLA Antonio Zappi, Coordinatore del Patto Federativo a tutela degli anziani, interviene come discussant al Tavolo di lavoro “La sfida demografica e l’invecchiamento. Assicurare la longevità” in preparazione alla presentazione Welfare Italia 2015 “Impatto e potenziale di crescita della White Economy” Unipol – Censis

 

Anziani, un universo vitale

A.N.L.A.

A.N.L.A.

Anla, Associazione nazionale Seniores d’Azienda, continua nelle determinazioni assunte al Convegno nazionale di Bergamo intitolato “Anziani, una risorsa per il Paese”. Spiega il presidente di Anla Antonio Zappi: “Noi vogliamo rinnovarci nella consapevolezza che la realtà attuale per tanti aspetti mette sempre più in luce come anche le Associazioni, come tutti gli uomini, non possono vivere da sole, ma debbono operare, nel rispetto delle  varie specificità, con altri compagni di viaggio per compiere, se possibile, cammini comuni… Ci apriamo con maggiore determinazione al dialogo con le altre Associazioni a noi affini non perché spinti da interessi di parte, ma nell’unica prospettiva oggi essenziale e possibile, la costruzione del “Bene Comune” al quale siamo chiamati. Da soli possiamo fare poco, uniti possiamo avere quel giusto ruolo di consiglio, consultazione, indirizzo, espressione di una esperienza acquisita attraverso anni di impegno quotidiano in tante realtà organizzate, pubbliche o private e di qualunque dimensione, esperienza di cui oggi il nostro Paese ha bisogno”.

In questo ambito rientra la presentazione odierna di una riflessione, avviata con il Censis, dal titolo “Verso un nuovo protagonismo sociale” in cui protagonista è l’anziano, presentata oggi ad alcune importanti Associazioni: Unione Mutilati per Servizio, Anpe Comit, Federanziani, Anse, Ugaf, Raisenior, Federazione Maestri del Lavoro d’Italia, Unitalsi, Age Platform Europe, 50 & più.

Continua a leggere

Esperienza

Copertine di Esperienza

Copertine di Esperienza

La distribuzione del numero 11/12 2013 di Esperienza è da poco terminata. Il numero 1/2014 di Esperienza verrà distribuito verso la fine del mese di gennaio.

Il numero 11/12 2013 di Esperienza dedica la copertina al Distretto di Nola, “dove la Napoli che lavora e produce offre il meglio di sé“.Prosegue l’approfondimento del Convegno nazionale appena trascorso con la pubblicazione del Rapporto Censis presentato a Bergamo dal direttore generale Roma: giovani e anziani sempre più complementari per la costruzione del Bene Comune.

Fra gli altri articoli, oltre alle tradizionali rubriche dedicate alla Previdenza, al Fisco e al Legale, la storia “sofferta” di Telecom Italia ripercorsa dal nostro direttore Franco Panzolini, la presentazione della mostra dedicata a Cleopatra in corso di svolgimento a Roma, il viaggio nei Borghi più belli d’Italia che questa volta farà tappa nelle Crete Senesi.