Archivio tag: edison

L’offerta Edison aperta ai tesserati ANLA onlus di tutta Italia

L’offerta Edison lanciata lo scorso marzo e allora riservata ai soli tesserati ANLA Onlus della Lombardia, è ora estesa ai tesserati ANLA di tutta Italia.

La convenzione prevede per i tesserati ANLA Onlus lo stesso sconto per luce e gas riservato da Edison ai propri dipendenti. In concreto: sconto 25% sul prezzo della componente energia e sconto 15% sul prezzo della componente materia prima gas.

Vi chiediamo solo di pazientare ancora pochi giorni per i tempi tecnici necessari ad attivare il servizio: nelle prossime settimane – nelle prossime newsletter e nel numero di Esperienza in distribuzione da fine giugno – vi comunicheremo la procedura da seguire per attivare il servizio.

Vi ricordiamo che l’offerta può essere attivata solo da tesserati ANLA Onlus in regola con il pagamento della quota 2018.

Tessera ANLA 2018

Tessera ANLA 2018

 

Edison per ANLA Lombardia

Edison offre per i tesserati ANLA Onlus della Lombardia lo stesso sconto per luce e gas riservato ai propri dipendenti.

In concreto: sconto 25% sul prezzo della componente energia e sconto 15% sul prezzo della componente materia prima gas.

Per aderire all’offerta- riservata per il momento ai tesserati ANLA Onlus della sola Lombardia – occorre contattare il numero verde dedicato 800.91.22.66 a disposizione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 oppure accedendo alla pagina web www.6unamico.com, inserendo la password 6unamico e seguendo le istruzioni.

La convenzione, per ora limitata solo alla Lombardia, verrà estesa al territorio nazionale appena possibile.

Accordo Edison Anla

Accordo Edison Anla

Anla più vicina alla gente, più radicata nel territorio

Nel corso del terzo workshop organizzato dalla presidenza nazionale a Milano nella sede Edison in piazza Cadorna, il presidente Zappi e il segretario generale Grazini hanno incontrato Giorgio Colombo, Direttore Personale e Organizzazione di Edison.

Zappi, Grazini e Colombo di Edison

Zappi, Grazini e Colombo di Edison

Abbiamo bisogno di un’ANLA vicino alla gente e vicino ai territori, questo credo sia l’elemento che faccia fare il salto di qualità” ha sottolineato Colombo “Come aziende per fare business dobbiamo aprirci al mondo ma rimanere fortemente radicati sul teritorio e sulle persone, essere cioè più glocal, una situazione di equilibrio fra il pensare aperto al mondo e il vivere vicino ai territori. Anche ANLA deve pensarsi in questa strategia. So che vi state sviluppando sotto il profilo di più servizi mantenendo fermi i valori centrali di fondo e cercando di trovare, in una situazione economica particolare, tutte quelle partnership con cui fare economia di scala ma fate ciò con chi condivide gli stessi valori“.

Il direttore Colombo ha sottolineato che, come per le aziende, da soli e chiusi nel piccolo è difficile stare in piedi: “Bisogna trovare le ragioni per fare aggregazione. Spero che questo si traduca anche per gli associati di ANLA in un valore aggiunto“.

All’incontro di Milano sono presenti i vicepresidenti nazionali Vincenzo D’Angelo, vicario, e Teresa Spampanato, i consiglieri nazionali Casadei e Tiacci, i presidenti regionali di Lombardia e Puglia Fiumanò e Fiore e i loro collaboratori.