Archivio tag: febbraio

Film del mese di febbraio

I film in uscita nelle sale cinematografiche nel mese di febbraio, promettono di soddisfare gli amanti della settima arte, offrendo loro, praticamente tutti i generi disponibili sul mercato.

Le novità iniziano dal 4 febbraio con il film “Tramonto” del regista Làzlò Nemes, che porta sul grande schermo, la storia di Irisz Leiter, una giovane desiderosa di affermarsi come sarta nella grande città di Budapest, ma che dovrà fronteggiare tante difficoltà, dal suo stato di umili origini, proviene infatti da un orfanotrofio, alla scoperta inaspettata di avere un fratello segreto, fino alla rivelazione di una dura verità. Nello stesso giorno, esce il film di Fabio Del Greco “Mistero di un impiegato”, dove la tematica centrale è la tanto discussa norma della privacy concatenata all’ evoluzioni sociali, dove il protagonista con una vita privata e lavorativa, tranquilla e “normale”, diventa bersaglio di qualcuno che intente spiarlo, obbligandolo così a scoprire cosa c’è sotto.

Dal 7  è possibile vedere il tanto atteso ritorno alla regia del film diretto ed interpretato da Clint Eastwood, “Il corriere-The Mule”, tratto dalla storia vera di Leo Sharp qui cambiato nel nome di Earl Stone, narra la vicenda drammatica di un anziano veterano di guerra, che avendo problemi con la sua impresa agricola, si ritrova a diventare un corriere di droga di un cartello messicano. La sceneggiatura è firmata da Nick Schenk, già sceneggiatore di Gran Torino, nel quale Eastwood ne è stato attore protagonista e regista.

Continua a leggere

Febbraio nel calendario Barbanera

NELL’ORTO E NEL GIARDINO CON LA LUNA

NELL’ORTO

Contando sulla clemenza del tempo, semi e attrezzi alla mano, si entra nel periodo più intenso dell’anno. È questo infatti il momento in cui riprendono a pieno ritmo le semine, da effettuare, ovviamente. seguendo la Luna. Ci vuole la fase crescente per ceci, rucola, zafferano, piselli (al nord), per seminare in semenzaio i peperoni e mettere a dimora le zampe di asparago. In calante è invece il tempo giusto per la semina in semenzaio di basilico, bietola da coste, cipolla bianca, erba cipollina, lattuga, prezzemolo, ravanello, sedano. All’aperto invece bietola da orto, le varietà precoci di carote, cavolo cappuccio primaverile-estivo, rape e spinaci. Se non già fatto, si possono ancora piantare i bulbilli di aglio e il topinambur. Rincalzare i piselli seminati in autunno.

NEL GIARDINO

Mani nella terra pure in giardino! Dove molto c’è da fare in vista della bela stagione. Con la Luna crescente propagare per talea begonie, dalie e viti americane e posizionarle in substrato di sabbia e terriccio. Mettere a dimora forsizia, cotogno giapponese, clematide e rose. Tra i rampicanti piantare convolvolo e pisello odoroso, proteggendo il terreno con della pacciamatura per evitare che le gelate danneggino le radici. Seminare viola e violacciocca in vaso e pelargoni in semenzaio. Potare a febbraio le rose in crescente per averle a gambo lungo, altrimenti in calante. Sempre in Luna calante potare e cimare – ovvero ridurre la cima – le siepi delle specie spoglianti, gli arbusti a fioritura autunnale e quelli che hanno già perso i frutti. Iniziare a potare anche le ortensie e le erbe aromatiche.

La copertina del calendario 2019 Barbanera per ANLA

La copertina del calendario 2019 Barbanera per ANLA

Continua a leggere

Istat, clima di fiducia dei consumatori rimane stabile

A febbraio 2018 l’indice del clima di fiducia dei consumatori rimane sostanzialmente stabile (da 115,5 a 115,6); invece, l’indice composito del clima di fiducia delle imprese aumenta passando da 105,6 a 108,7: l’indice si riporta sul livello dello scorso dicembre recuperando la flessione registrata a gennaio 2018.

Le componenti del clima di fiducia dei consumatori mostrano dinamiche eterogenee: la componente economica e quella futura registrano una diminuzione (da 141,1 a 139,9 e da 120,9 a 119,8, rispettivamente); invece, la componente personale e quella corrente aumentano per il terzo mese consecutivo confermando un trend positivo in atto dalla seconda metà del 2017 (da 107,6 a 108,0 e da 112,8 a 113,0, rispettivamente).

Più in dettaglio, la flessione registrata nella componente economica riflette un peggioramento delle aspettative sia sulla situazione economica del paese sia sulla disoccupazione; per quanto riguarda la situazione personale, l’evoluzione positiva dell’indice è caratterizzata dal miglioramento sia dei giudizi sia delle aspettative sulla situazione economica familiare; anche il saldo relativo all’opportunità, nel momento attuale, di effettuare acquisti di beni durevoli è in aumento.

Con riferimento alle imprese, nel mese di febbraio si registra un clima di opinione complessivamente più favorevole rispetto al mese scorso: il clima di fiducia aumenta nel settore manifatturiero (da 109,9 a 110,6), nei servizi (da 105,8 a 109,9) e nelle costruzioni (da 129,2 a 132,0). In controtendenza il commercio al dettaglio dove l’indice cala da 108,3 a 105,5.

Passando ad analizzare le componenti dei climi di fiducia si segnala che, nel comparto manifatturiero, è in atto un miglioramento dei giudizi sul livello degli ordini unitamente a un decumulo delle scorte di magazzino; le attese sulla produzione, invece, registrano un lieve peggioramento, anche se il saldo si mantiene su livelli storicamente elevati. Nel settore delle costruzioni, la crescita dell’indice è trainata dall’aumento delle aspettative sull’occupazione presso l’azienda, mentre i giudizi sugli ordini sono in peggioramento.

Per quanto riguarda i servizi, l’incremento dell’indice di fiducia riflette una dinamica positiva di tutte le componenti; nel commercio al dettaglio si assiste ad un deterioramento sia dei giudizi sulle vendite correnti sia delle aspettative sulle vendite future; il saldo delle scorte di magazzino rimane pressoché stabile rispetto allo scorso mese.