Archivio tag: genova

Incontro regionale a Genova

Martedì 20 febbraio la presidenza nazionale ANLA Onlus guidata dal vice presidente vicario Vincenzo D’Angelo ha incontrato a Genova, nella sede regionale di Piazza Vittoria, i consiglieri nazionali, i fiduciari, i collaboratori, i responsabili dei gruppi della Liguria. Tanti i presenti all’incontro ottimamente organizzato dal presidente regionale Luciano Cappelletti: ricordiamo fra gli altri Luciano Migliorini vice presidente regionale, Alessandro Devoto collaboratore sede regionale, Paolo Muzio fiduciario Fincantieri Sestri Ponente, Sergio Pellerano consigliere Fincantieri Sestri Ponente, Serena Samolo fiduciaria Fincantieri divisione militare, Guerino Romeo segretario Fincantieri divisione militare, Cesare Calzolari Fiduciario gruppo ex Italimpianti, Pasqualino Fresia consigliere gruppo ex Italimpianti, Claudia Busolini fiduciario Unipol, Agostino Badino Fiduciario Gruppo Le Generali, Wanda Novelli fiduciaria Gruppo Comune di Genova, Anna Maria Ponzanelli  Gruppo Comune di Genova, Mario Alberto Dazzi Fiduciario Ansaldo, Bruno Angelo vice presidente Leonardo Liguria, Rosanna Cordaz, consigliere nazionale, Franco Cavallero Fiduciario provinciale di Savona, Luciano Damiani fiduciario provinciale di Imperia/Sanremo, Valter Sinis fiduciario provinciale della Spezia, Alfredo Durante consigliere nazionale, Cristina Salvatore collaboratore sede regionale, Francesco Denaro collaboratore sede regionale, Giuseppe Montanari collaboratore sede regionale, Giancarlo Ceregini collaboratore sede regionale, Franco Cuccu fiduciario Alatel e collaboratore sede regionale. Fra i temi trattati, il rilancio di ANLA Onlus alla luce della situazione e del contesto ligure, il recente incontro con la dirigenza dei Maestri del Lavoro e le nuove convenzioni che stanno andando a regime.

Genova, incontro regionale ANLA Onlus

Genova, incontro regionale ANLA Onlus

Liguria premiata dalla UE per un progetto sull’invecchiamento attivo

Genova

Genova

Il 2012 è stato, per decisione dell’Unione Europea, l’ “Anno dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni”: con questa attenzione sono stati promossi iniziative e riconoscimenti volti a contribuire al dialogo fra le generazioni, la qualità della vita, la partecipazione alla vita sociale delle persone in là con gli anni. In questo ambito l’Unione Europea, per mano della commissaria Nelly Kroes, vice presidente della Commissione Europea, ha premiato la Regione Liguria per progetto “Memory training” sull’invecchiamento attivo.

L’iniziativa premiata contempla il coinvolgimento degli “anziani attivi” che offrono il loro tempo gratuito a sostegno delle persone fragili con azioni di mantenimento delle relazioni sociali e amicali, attività di buon vicinato, accompagnamento a iniziative ludiche- ricreative e culturali.

Lorena Rambaudi, assessore regionale al welfare, in un comunicato che potete leggere per esteso qui, commenta: “Sono soddisfatta del lavoro svolto dalla nostra regione nel campo dell’invecchiamento attivo  che distingue il nostro impegno in questo settore. Siamo infatti la prima regione in Italia ad aver approvato nel 2009 una legge sull’invecchiamento attivo. Merito comunque anche del lavoro di squadra svolto con l’agenzia regionale della sanità, l’Ente ospedaliero Galliera, l’Università di Genova”.

La Liguria rappresenta il 27 % della popolazione italiana over 65 anni con quasi 30.000 persone impegnate nell’assistenza socio-sanitaria.